Late Constable, la mostra alla Royal Academy of Arts di Londra

VS Vincenzo Sebastiano Updated

Alla Royal Academy of Arts di Londra la più ampia e completa retrospettiva dedicata al lavoro di uno degli artisti britannici più importanti del XIX secolo: John Constable. Dal 30 Ottobre 2021 al 13 Febbraio 2022.

Mostra Constable Londra

John Constable, A Boat passing a Lock, 1826 Oil on canvas, 101.6 x 127 cm Royal Academy of Arts, London Photo © Royal Academy of Arts, London; photographer: Prudence Cuming Associates Limited

John Constable (1776 - 1837) è stato un pittore inglese, tra i più amati di sempre in UK, considerato insieme a William Turner uno dei massimi paesaggisti del Romanticismo. Ha frequentato e si è diplomato alle RA Schools ed è stato, nel corso della sua carriera, un abituale espositore alla Summer Exhibition: la sua ascesa ed il successo ottenuto sono strettamente legati alla storia della Royal Academy of Arts: eppure, fino ad ora, la RA non aveva mai allestito una grande retrospettiva dedicata al suo lavoro.

Nella mostra Late Constable i curatori si sono soffermati principalmente su aspetti poco noti dell’artista, approfondendo la tecnica e la pennellata libera ed espressiva che hanno definito la parte finale della sua carriera.

Nato nel Suffolk, Constable è principalmente noto per i suoi paesaggi e per la rappresentazione della natura che, nella cultura romantica, ha assunto un ruolo fondamentale; i suoi dipinti raffigurano principalmente Dedham Vale, area di campagna collocata nelle immediate vicinanze del suo villaggio natio. Tuttavia i paesaggi di Constable, al contrario di quelli di Turner, non sono drammatici, non c’è tensione: la sua natura non riproduce aspetti intensi e scenografici, amplificando il senso di mistero e grandiosità: non rappresenta l’idea ed il sentimento del sublime. Al contrario i suoi paesaggi sono quasi sempre gradevoli e rappresentano una natura in armonia con l’uomo. Nei suoi quadri si riscontra un felice equilibrio tra gli elementi naturali e quelli artificiali come case, fattorie, mulini, chiese, ponti e strade.

La mostra, organizzata dalla Royal Academy of Arts, si sviluppa attraverso un percorso espositivo che copre un arco temporale abbastanza breve, circa 12 anni, dell’intensa e prolifica carriera dell’artista; è composta da oltre 70 opere tra dipinti, tele, disegni, schizzi, stampe, provenienti da collezioni pubbliche e private di tutto il mondo. E’ suddivisa in varie sezioni, ciascuna delle quali pone l’accento su differenti temi della sola fase finale della carriera, soffermandosi sullo stile tardo del pittore attraverso dipinti e schizzi ad olio, ma anche acquerelli, disegni e stampe. Questi 12 anni sono caratterizzati da pennellate intense ed espressive, sviluppate per la prima volta nei disegni ad olio della natura en plein air, così come negli schizzi preparatori a grandezza naturale. In questo periodo si dedicò con entusiasmo e sperimentò anche la tecnica dell’acquerello realizzando opere che mostrano forte libertà di espressione e grande naturalezza. Constable si interessò anche alle possibilità offerte dalla stampa, lavorando su una serie di mezzetinte in cui prevalgono i contrasti tra luce ed ombra. Questa fase della carriera di Constable ha avuto un impatto molto forte sulle generazioni di pittori successivi, anticipando ed annunciando l’inizio di importanti movimenti artistici della fine del XIX secolo.

La mostra alla Royal Academy of Arts riunisce maestosi dipinti ad olio e schizzi el plein air della campagna britannica che raffigurano Hampstead Heath, Stonehenge e il lungomare di Brighton; sono presenti anche alcuni dipinti con studi sui fenomeni meteorologici che catturano formazioni nuvolose eteree, drammatiche tempeste di pioggia, la luce solare screziata e bellissimi arcobaleni.

La Royal Academy of Arts è tra i musei gratuiti di Londra ma l'ingresso alla mostra è a pagamento: si raccomanda la prenotazione online.

Informazioni Evento

Late Constable
Dal
30 Ottobre 2021
Fino al
13 Febbraio 2022
Apertaura tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso 17.30)
Venerdì e Sabato fino alle 22.00 (ultimo ingresso 21.30)
Biglietto adulti £ 21.00 (£ 20.00 senza donazione)
Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto

Immagini

John Constable, A Boat passing a Lock, 1826 Oil on canvas, 101.6 x 127 cm Royal Academy of Arts, London Photo © Royal Academy of Arts, London; photographer: Prudence Cuming Associates Limited
John Constable, On the River Stour, ca. 1834-1837 Oil on canvas, 60.96 x 78.74 cm The Phillips Collection, Washington, DC, Acquired 1925 Photo © The Phillips Collection, Washington, DC
John Constable, Stonehenge, 1835 Watercolour, 38.7 x 59.7 cm Victoria and Albert Museum, London. Bequeathed by Isabel Constable, daughter of the artist Photo © Victoria and Albert Museum, London
John Constable, Cenotaph to the Memory of Sir Joshua Reynolds, 1833–6 Oil on canvas, 132 x 108.5 cm National Gallery, London. Bequeathed by Miss Isabel Constable as the gift of Maria Louisa, Isabel, and Lionel Bicknell Constable, 1888 Photo © The National
John Constable, Salisbury Cathedral from the Meadows, c. 1829 Oil on canvas, 36.5 x 51.1 cm Tate: Bequeathed by Henry Vaughan 1900 Photo ©Tate
John Constable, Rainstorm over the Sea, ca. 1824-1828 Oil on paper laid on canvas, 23.5 x 32.6 cm Royal Academy of Arts, London Photo © Royal Academy of Arts, London; photographer: John Hammond
John Constable, The Leaping Horse, 1825 Oil on canvas, 142 x 187.3 cm Royal Academy of Arts, London Photo © Royal Academy of Arts, London; photographer: Prudence Cuming Associates Limited
John Constable, Cloud Study, Hampstead, Tree at Right, 11 September 1821 Oil on paper laid on board, red ground, 24.1 x 29.9 x cm Royal Academy of Arts, London Photo © Royal Academy of Arts, London. Photographer: John Hammond

Altre mostre in corso a Londra