1 1 1 1 1 Rating 5.00

Per la prima volta alla Tate Modern una grande retrospettiva dedicata al lavoro di una delle più importanti artiste viventi: Joan Jonas. Dal 14 Marzo fino al 5 Agosto 2018.

Joan Jonas

Joan Jonas (b.1936) Reanimation. Installation 2010, 2012, 2014 Private collection Photo by Thomas Müller. Courtesy the Artist and Gavin Brown's enterprise, New York: Rome. © 2017 Joan Jonas : Artists Rights Society (ARS), New York : DACS, London

Joan Jonas (1936) è una delle più note artiste contemporanee e una delle protagoniste dell'arte degli ultimi 50 anni. La sua carriera si è affermata a partire dagli anni '60 e '70 grazie alla sua pionieristica pratica performativa accompagnata ai video, ha reinterpretato in modo originale la relazione tra l'arte e le forme della narrazione, includendo nelle sue opere video, sculture, dipinti, installazioni e performance live.

mostra Joan Jonas

Joan Jonas (b.1936) The Juniper Tree 1976/ 1994 Installation - Photo courtesy Wilkinson Gallery, London, photo by Peter White © 2017 Joan Jonas : Artists Rights Society (ARS), New York : DACS, London

L'intento della mostra, organizzata dalla Tate Modern e dalla Haus der Kunst di Monaco, è quello di mostrare al pubblico il percorso della Jonas e la sua costante evoluzione artistica che, nel corso di oltre cinque decenni, ha spinto l'arte verso confini inimmaginabili fino a pochi anni fa. I curatori, infatti, hanno riunito per la prima volta, accanto ad opere più importanti e conosciute, lavori raramente esposti o addirittura inediti che coprono un ampio arco temporale, dagli anni Sessanta, all'inizio della carriera, fino ad oggi: ogni capitolo della carriera della Jonas (oltre 50 anni) è qui rappresentato da opere iconiche e di grande significato che rivelano la continuità ma anche i cambiamenti e le sperimentazioni che l'artista continua ad applicare al suo stile e al suo modo di fare arte.

ostra Joan Jonas Londra

Joan Jonas (b.1936) Lines in the Sand 2002 Installation Video. Photo by Juan Andres Pegoraro © 2017 Joan Jonas : Artists Rights Society (ARS), New York : DACS, London

Ritroviamo esposti i primi lavori della fine degli anni '60, mostrati accanto a recenti installazioni che trattano temi di attualità come il cambiamento climatico e l'estinzione di numerose specie animali. Tra le installazioni più significative e di impatto segnaliamo: Organic Honey, The Juniper Tree, e Reanimation. Per la prima volta alla Tate Modern, l'opera di un singolo artista viene indagata, esplorata ed esposta nelle gallerie del museo (ala Tanks) e, contemporaneamente, proiettata nelle sale cinematografiche del Cinema Starr. Joan Jonas in persona si esibirà dal vivo in una performance insieme ad altri artisti nell'ambito del programma BMW Tate Live Exhibition: Ten Days Six Nights. Una mostra sperimentale per un artista sperimentale!!! Da non perdere.

Joan Jonas

Fino al 5 Agosto 2018

Aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00

Biglietto adulti £11.00

TATE MODERN

Bankside, London SE1 9TG

Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto