5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00

Dopo alcuni decenni ritornano al British Museum le incantevoli e sublimi stampe realizzate da uno dei più grandi artisti giapponesi: Hokusai. Fino al 13 Agosto 2017.

Hokusai: Beyond the Great Wave

Clear day with a southern breeze (‘Red Fuji’) from Thirty-six Views of Mt Fuji. Colour woodblock, 1831. © The Trustees of the British Museum. On display from 25 May - 13 August.

Katsushika Hokusai (1760 –1849) è stato un pittore e incisore giapponese, conosciuto principalmente per le sue opere in stile ukiyo-e. E' unanimemente considerato uno degli artisti più famosi ed influenti del Giappone. Ha prodotto opere di qualità sorprendente fino alla sua morte, avvenuta all'età di 90 anni.



Artista eccentrico e meticoloso, Hokusai deve la sua fama principalmente alle stampe, nonostante rimase attivo nel campo della pittura come in quello della grafica. In una carriera lunga più di sessant'anni esplorò varie forme d'arte cimentandosi nella produzione di xilografie a soggetto teatrale, di stampe augurali a circolazione privata (surimono) e, negli anni trenta dell'Ottocento, di serie paesaggistiche, come dimostrano le opere Vedute di ponti famosi, Cascate famose in varie province, Cento vedute del Monte Fuji e Trentasei vedute del Monte Fuji. Opere collegate a questa serie sono The Great Wave (La Gande Onda) di Kanagawa e il Fuji nelle giornate limpide che lo hanno reso famoso in tutto il mondo. Nella sua lunga carriera ha pubblicato anche una serie di manuali didattici per principianti e professionisti, come 'Brevi lezioni di disegno semplificato' e i 'Manga'. La passione per il genere letterario spinse Hokusai a scrivere e illustrare uno svariato numero di libri gialli e di racconti per donne e bambini, oltre ad occuparsi dell'illustrazione di grandi classici della letteratura. Fu inoltre un eccellente poeta di haiku. I lavori di Hokusai furono un'importante fonte di ispirazione per molti pittori Impressionisti europei come Claude Monet e Post-impressionisti come Vincent van Gogh e Paul Gauguin.

Questa nuova mostra al British Museum propone un percorso artistico che predilige gli ultimi 30 anni della carriera di Hokusai che coincidono con il periodo più florido e geniale della sua vita, quello in cui ha prodotto alcuni dei capolavori più memorabili. Un percorso espositivo composto da oltre 100 opere, provenienti, oltre che dal British Museum stesso, dalle più grandi collezioni internazionali, europee ma anche giapponesi e americane. Ritroviamo esposti alcuni esempi eccezionali dei suoi lavori che mostrano l'ampiezza creativa e la profondità compositiva dell'artista. I curatori hanno selezionato alcuni tra i paesaggi più belli ed emozionanti, introdotti dal suo capoloavoro 'The Great Wave' che a sua volta fa parte di una serie di stampe e di vedute dedicate al Monte Fuji. Possiamo ammirare anche scene domestiche, più intime e riservate, che catturano momenti fugaci della vita privata dell'artista. Sono inoltre esposte magnifiche raffigurazioni di piante, alberi, fiori ed animali che mostrano l'abilità innata di Hokusai nel rappresentare il mondo naturale. Ritroviamo, infine, anche alcune opere oniriche e simboliche in cui l'artista ha dato pieno sfogo alla fantasia, rappresentando creature soprannaturali, fantasmi e divinità.

Dopo alcui decenni ritornano al British Museum le incantevoli e sublimi stampe realizzate da uno dei più grandi artisti giapponesi: Hokusai. Fino al 13 Agosto 2017.

Mostra Hokusai Londra

Poppies from Large Flowers. Colour woodblock, 1831-1832. © The Trustees of the British Museum. On display from 25 May - 13 August

La mostra che il British Museum dedica a Hokusai offre così chiavi di lettura alternative che aiutano a comprendere e ad esplorare le convinzioni e le idee più intime e personali dell'artista; ne scaturisce uno spaccato affasciante sulla ricerca spirituale e artistica dell'uomo nei suoi ultimi anni di vita. Saranno esposte stampe, dipinti e libri illustrati, molti dei quali in mostra per la prima volta. Per motivi di conservazione, data l'estrema fragilità di alcune stampe, le opere saranno soggette ad una rotazione che ne dimezzerà il periodo espositivo. Alcune di esse potranno inoltre essere visualizzate solo per un periodo limitato di tempo a causa della sensibilità alla luce. Le stampe saranno sostituite da altre simili che non influenzeranno minimamente la qualità e la bellezza dell'esibizione. Per facilitare la rotazione, la mostra rimarrà chiusa tra il 3 e il 6 luglio.

Hokusai: Beyond the Great Wave

Fino al 13 agosto 2017

Aperta dal Lunedì al Giovedì dalle 10.00 alle 17.30
Venerdì fino alle 20.30
Sabato e Domenica dall 9.00 alle 17.30

Biglietto adulti £ 12.00

British Museum

Great Russell Street, London WC1B 3DG

Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto