Formafantasma: Cambio

VS Vincenzo Sebastiano Updated

L'acclamato gruppo di design italiano Formafantasma protagonista della prima retrospettiva in UK in programma alla Serpentine Sackler Gallery di Londra fino al 17 Maggio 2020. La mostra è gratuita.

Mostra Formafantasma Londra

Formafantasma, Cambio – Serpentine Galleries, 2019 Thuenen Institute (Centre of Competence) Hamburg, Germany, 2019 Photo Credit Johanna Seelemann

Formafantasma è un duo di designer italiani che lavorano e risiedono ad Amsterdam. Il loro lavoro esamina le responsabilità ecologiche e politiche del design, analizzando parimenti i prodotti delle industrie globali che consumano risorse naturali. I fondatori sono i due creativi Simone Farresin e Andrea Trimarchi che, ormai dal 2003, collaborano basando il proprio rapporto lavorativo su parità compositive e identitarie. Pur lavorando da sempre all'estero, lo studio mantiene costanti alcuni principi cardine dell'estetica e dell'approccio creativo italiano: dal rapporto col contesto all'attenzione materica.

Lo studio Formafantasma si basa su sistemi alternativi di produzione che partono da esempi di società autarchiche in grado di autoprodurre oggetti, sperimentando nuovi materiali provenienti dalla natura, realizzando progetti di ricerca e critica su tematiche come la pianificazione del ciclo vitale dei prodotti o il recupero di antiche lavorazioni. I due artisti partono dal presupposto che, nella società contemporanea, il compito del design non sia esclusivamente quello di disegnare e creare nuovi oggetti, ma anche quello di porsi costantemente interrogativi, riflettere, immaginare percorsi alternativi rispetto a quelli fino ad ora intrapresi dal mondo del design e della progettazione.

La mostra Formafantasma: Cambio apre un nuovo capitolo del programma artistico della Serpentine Gallery (Kensington Gardens, Hyde Park) abbracciando approcci radicali alla progettazione e sviluppando una piattaforma per i professionisti che operano tra le discipline tradizionali del design, dell'arte contemporanea e della ricerca. Il progetto Formafantasma per la Serpentine mette in discussione il ruolo che il design può svolgere nel tradurre la consapevolezza ambientale emergente in risposte responsabili e collaborative.

In particolare, i progetti qui esposti si concentrano sulle pratiche forestali e sulle strategie di produzione relative al legno e ai prodotti in legno. La tentacolare catena di approvvigionamento del settore è cresciuta a causa della bioprospezione, ovvero l'esplorazione della biodiversità per scopi scientifici e commerciali che ha avuto luogo in tutti i territori coloniali durante il XIX secolo e ha interessato l'intera biosfera.

Lo studio Formafantasma è noto perché da sempre è attento alle indagini materiali sperimentali e alle esplorazioni dettagliate della storia, del contesto e delle implicazioni della trasformazione delle risorse naturali in merci. Questo progetto cerca connessioni tra l'arte e la creatività con la scienza, la conservazione, l'ingegneria e la definizione delle politiche, adottando un approccio multidisciplinare pionieristico al design contemporaneo.

Informazioni Evento

Formafantasma: Cambio
Dal
04 Marzo 2020
Fino al
17 Mag 2020
Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00
Ingresso Gratuito
Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto

Immagini

Formafantasma, Cambio – Serpentine Galleries, 2019 Thuenen Institute (Centre of Competence) Hamburg, Germany, 2019 Photo Credit Johanna Seelemann 2
Formafantasma, Cambio – Serpentine Galleries, 2019 Royal Museum for Central Africa Tervuren, Belgium. 2019 Photo Credit Simon Ballen
Formafantasma, Cambio (Installation view, Serpentine Galleries, 4 March – 17 May 2020) Photo credit George Darrell
Formafantasma, Cambio – Serpentine Galleries, 2019 Thuenen Institute (Centre of Competence) Hamburg, Germany, 2019 Photo Credit Johanna Seelemann
Formafantasma, Cambio – Serpentine Galleries, 2019 Thuenen Institute (Centre of Competence). Hamburg, Germany, 2019 Photo Credit Johanna Seelemann

Altre mostre in corso a Londra

Wildlife Photographer of the Year 2019
The Moment, l'immagine del confronto tra una marmotta e una volpe tibetana, opera di Yongqing Bao, è il vincitore della 55a edizione del concorso fotografico Wildlife Photographer of the Year. Tu...
Aubrey Beardsley
La Tate Britain presenta a Londra la più grande retrospettiva in UK degli ultimi decenni, dedicata al lavoro di uno dei più importanti artisti britannici della fine dell'Ottocento: Aubrey Bear...
Steve McQueen Year 3 - Tate Britain
Alla Tate Britain la mostra dedicata all'originale progetto fotografico di uno dei più importanti artisti britannici contemporanei: Steve McQueen.
Steve McQueen: la mostra alla Tate Modern
La prestigiosa galleria d'arte moderna e contemporanea di Londra ospita la più ampia retrospettiva mai organizzata in UK dedicata al lavoro del grande regista inglese Steve McQueen. Dal 13 Febbrai...