5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00

Il Bloomsbury Group di Londra e la sua eccezionale collezione in mostra alla Courtauld Gallery fino al 24 Settembre 2017.

Bloomsbury Art & Design

The Courtauld Gallery, London. Plate with overglaze geometric design enclosing Omega symbol, Attributed to Roger Eliot Fry, (1866-1934) or Duncan Grant(1885- 1978), Omega Workshops (1913-1919)

La Courtauld Gallery è proprietaria dell'importante e ricca collezione artistica che un tempo apparteneva al Bloomsbury Group di Londra. Essa risale all'inizio del XX secolo e comprende numerose opere tra dipinti, collages, disegni, acquerelli e lavori di arti decorative provenienti dai laboratori Omega. La maggior parte della collezione fu lasciata in eredità da Roger Fry al Courtauld Institute che proprio in quegli anni veniva fondato da Samuel Courtauld. Fry era la figura centrale del gruppo che includeva, tra gli altri, artisti del calibro di Duncan Grant, Clive Bell Vanessa Bell e Virginia Wolf (sorella di Vanessa). Tutti vissero e si incontrarono nell'esclusivo quartiere londinese di Bloomsbury, dove, nel giro di qualche anno, nacque il movimento artistico che frequentarono a lungo nei decenni successivi, il Bloomsbury Group, appunto; il pensiero e le opere dei componenti di questa associazione, influenzarono fortemente la letteratura, l'estetica, la critica e l'economia britannica e furono d'ispirazione per importanti movimenti culturali d'avanguardia del tempo come il Femminismo, il Pacifismo o le lotte per la libertà sessuale.



Principalmente conosciuto come gruppo letterario, gli aderenti al Bloomsbury Group erano attivi in diversi campi di arte, critica artistica e insegnamento. Tra gli artisti principali che si occuparono di Letteratura, critica d'arte, saggi biografici, studi sociali, ricordiamo ovviamente Virginia Woolf, ma anche E. M. Forster, Lytton Strachey, Clive Bell, William Plomer e Laurens van der Post. Per quanto concerne la pittura e le Arti plastiche in generale, nel gruppo si distinsero artisti come la pittrice Vanessa Bell (che si era sposata con Clive Bell nel 1907), oltre a Duncan Grant, Dora Carrington e, ovviamente, Roger Fry, famoso anche come critico d'arte e teorico.

Bloomsbury Art & Design

The Courtauld Gallery, London. Plate with overglaze painted design of a cat's face and paws, Duncan Grant (1885- 1978) Omega Workshops (1913-1919)

Il Bloomsbury rimase un gruppo molto esclusivo e con stretti legami interni, simile, in questo, all'indole dei suoi esponenti. I membri erano fortemente critici verso la società Vittoriana e quella Edoardiana, criticate soprattutto per le loro costrizioni religiose, artistiche, sociali e sessuali.

Un percorso espositivo composto da oltre 100 opere suddivise in sezioni tematiche e cronologiche, raccolte e selezionate dai curatori per raccontare la storia e le opere di questo straordinario movimento culturale.

Bloomsbury Art & Design

Fino al 24 settembre 2017

Aperta tutti i giorni, dalle 10:00 alle 18:00 (ultimo ingresso 17:30)

Biglietto adulti £ 7.00 (£16.00 senza donazione)

Courtauld Gallery

Somerset House
Strand, London WC2R 1LA

Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto