Beasts of London: la mostra al Museum of London

VS Updated

Un'imperdibile mostra interattiva che ci porta a scoprire la storia di Londra raccontata attraverso gli animali che l'hanno popolata, dalla preistoria fino ai nostri giorni! Al Museum of London, fino al 5 Gennaio 2020.

Beasts of London

Beasts of London Main creative Credit: Museum of London

Beats of london è un'esibizione originale, interessante e ben organizzata che esplora l'affascinante ruolo che gli animali hanno avuto nel plasmare e definire il volto della capitale britannica, e la percezione che i viaggiatori e gli stranieri hanno avuto della città. I curatori guidano il pubblico in un tour virtuale della storia di Londra attraverso il tempo, dal Mesolitico fino ai giorni nostri: i fatti, le cronache e le vicende storiche sono narrati dalle bestie stesse: leoni, elefanti, cavalli, topi, cani, gatti e piccioni che hanno ricoperto un ruolo importantissimo nello sviluppo e nella stratificzione storica della città. A dare voce agli ‘animali narratori' ci sono tantissimi nomi familiari, personaggi e volti noti del cinema, dello sport e della televisione come Brian Blessed, Pam Ferris, Nish Kumar, Stephen Mangan, Angellica Bell e Joe Pasquale, solo per citarne alcuni.

L'esibizione, organizzata dal Museum of London, in collaborazione con la Guildhall School of Music & Drama, si basa essenzialmente sui reperti e sugli oggetti della collezione permanente del Museo, presentati attraverso installazioni digitali completamente interattive che utilizzano la cartografia storica, la mappatura della città e proiezioni video. I racconti accampagnano i visitatori in un percorso espositivo che copre un arco temporale di oltre 4000 anni; sono presenti reperti e oggetti ma soprattutto video ed installazioni audio e digitali che rivelano la complessa stratificazione storico-urbanistica di Londra. La mostra è suddivisa in varie sezioni tematiche, ciascuna delle quali pone l'accento su differenti periodi storici e sugli animali che in ogni epoca hanno vissuto nell'area metropolitana dell'attuale città.

Mostra Beasts of London

Oliver the Cat. Il gatto Oliver visse più di 100 anni fa. Apparteneva ad una ragazza di nome Alice che viveva a Londra, ed era così amato che il suo corpo venne imbalsamato. Credit: Museum of London

Mostra Museum of London

Questo falco pellegrino, quasi 190 anni fa, viveva dentro e intorno la cupola della Cattedrale di San Paolo, fino a quando non venne catturato e messo in gabbia in una taverna vicina, divenendo un'attrazione. Credit: Museum of London

L'esibizione si apre con racconti e ricostruzioni risalenti al periodo Mesolitico, relativi agli animali della Londra preistorica, prima della fondazione della città stessa, dalla fine dell'era glaciale fino agli inizi della Londinium romana. Si prosegue con i racconti relativi alla città nell'Alto Medioevo fino all'arrivo dei Normanni nel 1066 con i segreti dei serragli medievali della Torre di Londra e con l'introduzione di animali esotici in città. Una sezione molto interessante del percorso espositivo esplora la Londra georgiana e vittoriana fino alla rivoluzione industriale attraverso il racconto di storie interessantissime relative alle bestie da soma e a tutti gli animali utilizzati nella ricostruzione e nell'ampiamento della città nel XIX secolo che hanno contribuito a rendere Londra la prima metropoli industriale del mondo.

Beasts of London

Rat-Catching at the Blue Anchor Tavern, Bunhill Row, Finsbury. Un terrier chiamato "Tiny the Wonder" sta tentando di uccidere 200 ratti in meno di un'ora, un'impresa che ha compiuto in due precedenti occasioni. Di piccola taglia, a volte indossava il braccialetto di una donna come collare. Credit: Museum of London

Un evento per l'intera famiglia, perfetta per i più piccoli (anche se lo spettacolo contiene alcune scene che potrebbero turbare i bambini, per i quali è consigliata comunque la presenza di un accompagnatore) ma interessante anche per gli adulti che potranno imparare molto grazie a postazioni di approfondimento con percorsi familiari, un angolo lettura con libri da consultare e registrazioni sonore che forniscono informazioni più dettagliate e complete sulla storia degli animali e sulla loro importanza nello sviluppo di Londra nei secoli.

Beasts of London

Fino al 5 Gennaio 2020

Apertura tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00

Biglietto adulti £ 10.00

MUSEUM OF LONDON

150 London Wall,
London EC2Y 5HN

Informazioni Evento

Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto