Master in Congress Management & Marketing degli Eventi a Londra

Sono aperte le iscrizioni per il prestigioso Master in organizzazione e promozione di eventi a Londra, con partenza in aula il 17 Ottobre. La chiusura delle iscrizioni è prevista per il 4 Ottobre, o al raggiungimento della quota massima di 35 iscritti.

Scopri di più
2.75 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 2.75
Anche in tempo di crisi internazionale Londra continua ad essere una meta ambita per quanti cercano una realizzazione professionale all'estero. Ma quanto si guadagna a Londra? Per rispondere abbiamo preso spunto da un servizio del Daily Mail (gennaio 2008) che, in una tabella, ha diviso le professioni in dieci livelli di salario (le retribuzioni sono evidentemente per anno) ed i risultati sono a volte sorprendenti.
Quanto si guadagna a Londra

  • Da 0 a 10.000 sterline: in questo livello troviamo addetti alle pulizie ma anche parrucchieri, cuochi di ristoranti fast food, bagnini delle piscine.
  • Da 10.001 a 20.000 sterline: se la passano meglio centralinisti, addetti alle pulizie delle fogne, operai, addetti alle pompe funebri, infermieri/e, imam delle moschee, soldati semplici, autisti d’autobus, pescatori, funzionari statali di basso grado, hostess e steward.
  • Da 20.001 a 30.000 mila sterline: agenti del servizio segreto di basso grado, rabbini e preti, assistenti sociali, elettricisti, carpentieri, disegnatori tessili, camionisti, redattori.
  • Da 30.001 a 40.000 mila sterline: piloti della Raf appena arruolati, autisti della metropolitana, qualche speaker televisivo, agenti di polizia, topless dancers, vescovi, autisti di taxi, veterinari, paramedici, architetti, diplomatici, ottici, agenti letterari, funzionari dell’immigrazione.
  • 05. Da 40.001 a 50.000 mila sterline: controllori del traffico aereo, avvocati, ufficiali della Raf, dirigenti di piccole aziende, ingegneri, produttori televisivi.
  • Da 50.001 a 75.000 mila sterline: alti ufficiali di polizia, piloti di aerei di linea commerciali, capitani della Royal Navy, senior manager del marketing, fashion designer, deputati (ben pagati, ma meno che in Italia), ispettori delle tasse, rappresentanti farmaceutici.
  • Da 75.001 a 100.000 mila sterline: alti ufficiali governativi, generali dell’Esercito, senior manager di banche e aziende, presidi di scuole medie secondarie, stilisti (quelli più famosi), alcuni idraulici (se la cavano bene ovunque!), dirigenti di agenzie pubblicitarie, commercialisti.
  • Da 100.001 a 500.000 mila sterline: giudici dell’Alta Corte, primo ministro (ca 187.000 sterline per il premier), ministri, capo di stato maggiore delle forze armate, capo della polizia, presidenti e amministratori delegati di banche o aziende, psicoanalisti, consulenti finanziari.
  • Da 500.001 a 1.000.000 milione di sterline: direttore generale della Bbc, presidenti delle più grandi aziende e società.
  • Oltre 1.000.000 di sterline: si può superare questo gruzzoletto mica male quando si è una celebrità dello spettacolo ma anche calciatori, allenatori di calcio, grandi avvocati, banchieri d’investimenti, broker della borsa, proprietari di aziende e società finanziarie, autori di best-seller... A Londra può valere la pena imparare a scrivere come si deve... ed ovviamente in inglese!

Per avere un'indicazione sulle retribuzioni nel Regno Unito provate ad usare anche il Salary Checker