contentmap_module

INFORMAZIONI BATH

  • TRENO: Ci sono treni diretti molto frequenti dalla stazione di Paddington a Bath (90'ca). I biglietti acquistati online costano molto meno che in stazione. Vai alla biglietteria online per orari e tariffe
  •  BUS: I collegamenti in autobus da Londra per Bath richiedono mediamente 3/4 ore di tempo e sono garantiti da National Express con partenza da Victoria Coach Station

Gennaio - Febbraio: 09.30 - 17.00, exit 18.00

Marzo - Giugno: 09.00 17.00, exit 18.00

Luglio - Agosto: 09.00 - 21.00 exit 22.00

Settembre - Ottobre: 09.00 - 17.00, exit 18.00

Novembre - Dicembre: 09.30 - 17.00, exit 18.00

3.9375 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 3.94

Bath Spa, splendida cittadina costruita fra sette colli come Roma, si trova a poco più di due ore d'auto da Londra. Con le terme romane, l'architettura Regency, le passeggiate in stile palladiano e le sue case georgiane Bath è un gioiello assolutamente da visitare.

Bath Spa

L'intera città è stata posta sotto la tutela dell'UNESCO tanti sono i suoi edifici dichiarati Patrimonio dell'Umanità. L'insediamento ha origine antiche: secondo la leggenda Bath fu fondata circa 2800 anni fa da re Bladud, padre di re Lear, che guarì dalla lebbra grazie alle proprietà terapeutiche delle paludi fangose della zona. Nel 44 d.C. i romani vi fondarono la città di Aquae Sulis, costruirono il vasto complesso termale e il tempio dedicato alla dea Sulis Minerva. Durante tutto il Medioevo Bath fu un importante centro ecclesiastico e del commercio laniero e nel XVIII sec. la città divenne una località termale alla moda.

TOUR CASTELLO DI WINDSOR, STONEHENGE E BATH

SCOPRI DI PIU'

Visitare Bath

Le Terme Romane: visitare ciò che resta del sontuoso impianto termale costruito dai romani in questo angolo d'Inghilterra lascia ammirati i visitatori di tutto il mondo. Questo sito antico di 2000 anni costituisce uno complessi termali romani fra i meglio conservati. Ancora oggi ogni giorno sgorgano da qui 1,5 milioni di litri di acqua calda ad una temperatura costante di 46°C. Quando i romani abbandonarono la Britannia l'intera struttura andò lentamente in rovina fino scomparire: tornò alla luce solo dopo qualche secolo quando, in occasione di alcuni lavori, vennero finalmente scoperte e quindi recuperate. Oggi non è più possibile immergersi nelle acque raccolte nelle antiche vasche. Le terme romane di Bath fanno parte del Roman Baths Museum (www.romanbaths.co.uk) la cui visita consente di scoprire la sontuosa struttura lungo un percorso quasi interamente sotto il livello stradale tra vasche, canalizzazioni e ambienti veramente ben conservati. A fianco del museo si trova il Pump Room, oggi sede di un sofisticato ristorante aperto nel 1700 e alle cui pareti sono in bella vista i ritratti dei personaggi più importanti e noti dell'epoca.

Bath Abbey: costruita tra il 1499 e il 1616 in prossimità delle Terme Romane, fu l'ultima grande chiesa medievale eretta in Inghilterra.

Royal Crescent: si tratta di una maestosa struttura semicircolare di case a schiera costruite tra il 1767 e il 1775 su progetto di John Wood il Giovane. Gli appartamenti di questa mezzaluna sono ancora oggi di grande pregio e molto ricercati. Camminando verso est dal Royal Crescent si arriva al Circus, un magnifico gruppo di 30 case disposte ad anello.

Assembly Rooms: inaugurate nel 1771, le prestigiose Assembly Rooms erano il centro della vita mondana che caratterizzava Bath in quel periodo. Qua i facoltosi ospiti della città si riunivano per ballare, giocare a carte e ascoltare musica. Le splendide sale ancora oggi sono illuminate dai lampadari originali del XVIII secolo. Nel seminterrato si trova il Fashion Museum con esposti abiti del periodo compreso tra il XVI e la fine del XX secolo.

Polteney Bridge: questo bellissimo ponte, costruito sul fiume Avon tra il 1769 e il 1774, richiama inevitabilmente l'immagine del Ponte Vecchio di Firenze. E' tra i soli quattro ponti in tutto il mondo con negozi su entrambi i lati per l'intera lunghezza.

Thermae Bath Spa (www.thermaebathspa.com): se ogni anno migliaia di persone visitano Bath non è solo per le sue bellezze artistiche e storiche ma anche per potersi immergere nelle acque dell'unica stazione termale naturale britannica. Oltre ai tanti trattamenti disponibili, in questo modernissimo centro benessere è possibile scegliere tra sessioni di due o quattro ore con accesso alle acque termali e alla piscina sul tetto da cui godere dell' incantevole vista su Bath.

Prior Park: a circa a 1,5 km a sud del centro di Bath si trova questo splendido giardino ornamentale del XVIII sec. Addentrandosi tra i sentieri del parco si scoprono laghi con cascate, un tempietto gotico e un famoso ponte palladiano oltre alla suggestiva vista che spazia sul profilo di Bath.

a
b
c
d
e
f
g
h
i
l
m
n
o
p
q
r
s
t
u
v

Eventi e manifestazioni

Già in epoca georgiana Bath era una cittadina piena di artisti che vi accorrevano per intrattenere i facoltosi personaggi che popolavano la cittadina. Ancora oggi sono tanti gli eventi di spettacolo e di cultura che vi vengono organizzati. La rivista Venue (www.venue.co.uk) riporta informazioni aggiornate su rappresentazioni teatrali, concerti e spettacoli di vario genere. Uno dei più importanti appuntamenti annuali è il Bath International Music Festival che nel 2008 ha celebrato il suo sessantesimo anniversario. Il Festival si svolge lungo due settimane tra la fine di maggio e l'inizio di giugno con musica classica, operistica, jazz, world e folk. Altra importante manifestazione annuale è il Bath Literature Festival, solitamente tra febbraio e marzo, che vede la partecipazione dei più grandi nomi della letteratura. Tra maggio e giugno si tiene invece il Bath Fringe Festival con artisti di strada e spettacoli teatrali di tutti i generi.

contentmap_plugin