Coronavirus: la situazione dei trasporti di Londra

Emergenza Covid-19: ridotti i servizi di trasporto pubblico di Londra

Updated

TFL, l'autorità per il trasporto pubblico di Londra, ha disposto la riduzione dei servizi di trasporto pubblico come misura per contenere il contagio da coronavirus, ricordando che il trasporto pubblico dovrebbe essere utilizzato solo per viaggi essenziali.

A prescindere dalla disponibilità o meno dei servizi di trasporto, siete tutti invitati a non viaggiare, o a limitare gli spostamenti al minimo indispensabile adottando le dovute precauzioni.

METROPOLITANA

Linee metro chiuse

La linea Waterloo & City è sospesa dal 20 marzo 2020 fino a nuovo avviso

Stazioni metro chiuse

  • Bakerloo Line: Lambeth North, Regents Park, Warwick Avenue, Kilburn Park, Charing Cross
  • Central Line: Holland Park, Queensway, Lancaster Gate, Chancery Lane, Redbridge
  • Circle Line: Bayswater, Great Portland Street, Barbican
  • District Line: Bow Road, Stepney Green, Mansion House, Temple, St James's Park, Gloucester Road
  • Jubilee Line: Swiss Cottage, St John's Wood, Bermondsey, Southwark
  • Northern Line: Tufnell Park, Chalk Farm, Mornington Crescent, Goodge Street, Borough, Clapham South, Tooting Bec, South Wimbledon, Hampstead
  • Piccadilly Line: Caledonian Road, Arsenal, Covent Garden, Hyde Park Corner, Bounds Green, Manor House
  • Victoria Line: Pimlico, Blackhorse Road

Altre stazioni potrebbero chiudere senza o con un minimo preavviso. Sono inoltre sospesi i servizi Night Tube e Night Overground

Per informazioni di carattere generale vedi la pagina Metro Londra

AUTOBUS

Gli autobus di Londra opereranno con orario festivo e quindi con servizio ridotto. L'ampia rete di autobus notturni di TfL continuerà a fornire un'opzione notturna affidabile il venerdì e il sabato sera e per tutta la settimana.

Per informazioni di carattere generale vedi la pagina Autobus Londra

Il sindaco di Londra Khan ha affermato che il numero di servizi "continuerà probabilmente a diminuire, potenzialmente in modo molto significativo, nei giorni e nelle settimane a venire", ma TfL "si assicurerà che i lavoratori essenziali possano ancora viaggiare".

Immagini

Coronavirus: la situazione dei trasporti di Londra (c) William Perugini / Shutterstock