1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Alla ricerca di qualcosa di diverso da fare, abbiamo ripercorso un interessante itinerario che riproponiamo perchè indicato a tutti gli amanti dei mercatini di Londra!

Nel primo pomeriggio ci siamo recati a Brick Lane. I motivi che ci hanno portato qui sono essenzialmente due: cibo e abbigliamento. Brick Lane è nota anche come “Curry Mile”, ovvero il miglio del curry. Questo fa subito capire che tipo di ambiente trovare, l'odore di curry che dai ristornati indiani si diffonde per tutta la zona. Il nostro percorso è iniziato a Shoreditch e piano piano ci siamo avvicinati.

Brick Lane Market by eGuide Travel

La prima grande decisione da prendere era su dove/cosa mangiare. Certo, i ristoranti indiani la fanno da padrone ma non sono gli unici. Infatti, all'interno di una struttura coperta, si trovano banchetti delle gastronomie piu' disparate: etiope, birmano, somalo, cubano e anche italiano (ma sulla reale nazionalità di quest'ultimo nutriamo qualche riserva).



Avendo già sperimentato la cucina cubana e le adorabili banane fritte (vivamente consigliate, non ve ne pentirete), ci siamo tuffati sul birmano. Come molti piatti asiatici, forte era la presenza di verdure grigliate insieme a carne. Anche questa volta soddisfatti e con lo stomaco pieno, abbiamo fatto il pieno di energie per visitare i mercatini vintage della zona. L'esperienza è stata come sempre curiosa, soprattutto perchè sembra di ritrovarsi in una macchina del tempo e si viene catapultati 30/40 anni indietro.

Tattooed girl browsing in Blitz vintage fashions

Ma non ci sono solo i mercatini. Un negozio degno di nota è Blitz, adorato anche da una celebrità italiana. Quale? Alessia Marcuzzi! Spesso a Londra, la showgirl passa sempre qui. E' il negozio vintage per eccellenza con indumenti in ottime condizioni, ambiente molto pulito e anche un bar interno (solitamente il parcheggio dei fidanzati/mariti).

Sarà il caso ma ogni volta che andiamo da Blitz, si scatena il diluvio. E così decidiamo di andare all'Old Spitalfields Market, distante circa 5 minuti a piedi. Questo mercatino è al coperto ed è ricco di stand di oggettistica, abbigliamento, fotografia. La maggior parte degli espositori sono designers che cercano di affermarsi con collezioni molto intriganti ma non mancano anche stand culinari che propongono cupcakes, muffin e torte di vario tipo. Proprio per dedizione alla causa, abbiamo assaggiato una torta di carote e noci che consigliamo spassionatamente.

1206_049_m

Cosa si trae da questo breve tour? Principalmente permette di capire Londra e perchè in molti la amano. Londra è una città che accoglie le etnie piu' disparate (vedi Brick Lane) ma che mantiene anche legami con il passato e si proietta verso le novità (vedi Spitalfields). Londra non è solamente Notting Hill, Harrods, Piccadilly Circus, Westminster. Londra è uno stile di vita e questo tour aprirà ancora di piu' i vostri occhi.