contentmap_module
4.8 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 4.80

Cattedrale di Southwark title=

La cattedrale e chiesa collegiata del Santo Salvatore e di Santa Maria delle Acque (The Cathedral and Collegiate Church of St Saviour and St Mary Overie), nota come Cattedrale di Southwark (Southwark Cathedral), è la chiesa madre della diocesi anglicana di Southwark.

È ubicata a Southwark, Londra, sulla sponda meridionale del Tamigi, a ridosso del London Bridge, proprio a due passi dal Borough Market, in una delle zone più vivaci ed affollate di Londra. Nella Cattedrale si tengono spesso concerti di musica classica, specialmente durante il periodo natalizio (Christmas Carol) e si consegnano le lauree honoris causa della Southbank University e del Kings College di Londra.

La Cattedrale di Southwark lungo 1000 anni di storia

Edificata circa 1000 anni fa è una delle più antiche chiese di Londra e, con Westminster Abbey, uno dei pochi edifici gotici londinesi conservatisi nel corso dei secoli. La cattedrale sorge sul sito dove nel 1106 era ubicato un convento degli Agostiniani; negli stessi anni venne edificata la chiesa normanna dedicata a St Mary Overie (over the river), su preesistenze anglosassoni.

Nel 1212 la chiesa e il monastero vennero danneggiati da un incendio. Per volontà del vescovo di Winchester, si inziarono subito imponenti lavori di ricostruzione che terminarono nel 1273. Successivi ampliamenti e restauri vennero eseguiti tra il XIV e il XVI secolo e nel XIX secolo (navata centrale, ricostruita in stile neogotico).

Nel 1905 venne creata la diocesi di Southwark e l'antica chiesa di St Mary ne diventa cattedrale, assumendo l'attuale titolo.



In pianta l'edifico ha un impianto a croce latina con tre navate (ciascuna formata da sette campate suddivise da pilastri compositi), transetto sporgente, coro con deambulatorio ed alta torre lanterna sulla crociera. In alzato la cattedrale presenta una struttura a muro spesso a tre piani costituiti da arcate ogivali, triforio continuo (navata, transetto, coro) e cleristorio; le navate sono coperte con volte a crociera costolonata. La cattedrale, esistente da circa un millennio, è testimonianza storica vivente della complessa stratificazione architettonica avutasi nel corso dei secoli. Nella navata settentrionale, possiamo infatti ammirare il Norman Door, bellissimo arco a tutto sesto appartenente ad una delle porte dell'originaria chiesa normanna. Anche la parte basamentale della torre lanterna conserva elementi dell'impianto normanno.

Il coro è un interessante esempio di Early English (Lady Chapel), la prima fase del gotico inglese. Del XIII secolo sono anche il centro del transetto ed il deambulatorio. In quest'ultimo si aprono quattro cappelle radiali: St Andrew's Chapel, St Christopher's Chapel, Lady Chapel e St Francis and St Elizabeth of Hungar Chapel. L'altare maggiore, che separa il coro dal retro-coro, venne eretto nel 1520, ma è stato più volte rimaneggiato nel corso dei secoli. Il pulpito, il seggio vescovile e gli stalli risalgono invece al XIX e XX secolo. La navata centrale (XIII secolo), crollata nel 1838, fu ricostruita in stile neogotico nel 1896.

cattedrale-di-southwark
cattedrale-southwark-1
cattedrale-southwark-2
cattedrale-southwark-3
cattedrale-southwark-4
cattedrale-southwark-5
cattedrale-southwark-6
cattedrale-southwark-7
cattedrale-southwark-8
cattedrale-southwark-9
cattedrale-southwark-10
cattedrale-southwark-11
cattedrale-southwark-12
cattedrale-southwark-13

Nella cattedrale troviamo numerose tombe monumentali di personaggi famosi qui sepolti. Nel demabulatorio si segnala quella dedicata ad un cavaliere sconosciuto del XIII secolo, oltre ai mausolei di Lancelot Andrewes e di Talbot, entrambi vescovi di Winchester. Nella navata settentrionale si trova la Gower Tomb, sepolcro ligneo del poeta John Gower, morto nel 1408. Nel transetto nord è ubicato invece l'Austin Monument, in onore della famiglia Austin, opera del XVII secolo dello scultore Nicholas Stone. Poco dopo è il mausoleo dedicato al fisico Lionel Lockyer. Dal transetto nord si accede all' Harvard Chapel, eretta in memoria di John Harvard, principale finanziatore della Harvard University, nato a Southwark nel 1607 e battezzato nella cattedrale. La navata sud ospita un monumento in memoria di Shakespeare, eretto nel 1912.

Refettorio

Oltre allo shop, con souvenir ed articoli religiosi, è disponibile anche uno spazioso refettorio dove è possibile pranzare (nella fascia oraria compresa tra le 12 e le 15) o semplicemente concedersi una pausa per un thè caldo o un caffè.

contentmap_plugin

Cosa vedere vicino alla Cattedrale di Southwark