1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Un concorso unico che già sta mobilitando gli estimatori di Londra da tutto il mondo: è quello indetto da Visitlondon.com e GREAT Britain per trovare l'ospite d'onore ufficiale di Londra, a cui sarà riservato un trattamento senza precedenti. Almeno per le persone comuni!

Concorso Visitlondon.com

Il vincitore avrà l'opportunità di trascorrere nel febbraio del 2015 due settimane nella capitale britannica in compagnia di un partner a scelta con cui condividere un'esperienza mai vissuta prima.



Qualche dettaglio? L'Ospite d'onore ufficiale potrà provare il brivido di sollevare il Tower Bridge, il famoso ponte levatoio, assisterà ad un musical in compagnia del cantante Jessie J, visiterà lo Science Museum con il fisico Stephen Hawking.

L'avventura londinese proseguirà con il tè pomeridiano servito nell'esclusivo Lord's Cricket Ground dall'attore Jim Carter, ovvero il maggiordomo Carson della serie televisiva Downtown Abbey, e con la visita dietro le quinte del Parlamento inglese guidata da John Bercow, presidente della Camera Bassa.

Non può mancare una cena di spessore, a cui provvederà Jason Atherton, chef stellato della guida Michelin, nè la visita alla Royal Opera House con il cantante Plácido Domingo e la ballerina Darcey Bussell. Tra le altre cose che verranno riservate all'Ospite d'onore di Londra anche la possibilità di dare fuoco ai cannoni dell'Hms Belfast, ormeggiata proprio di fronte alla Torre di Londra, quella di percorrere il tappeto rosso a una première cinematografica, e l'incontro con il campione di tennis Tim Henman per un Vip tour dell'All England Tennis Club, sede del torneo di Wimbledon. Ed altro!

Come partecipare?

Entro il 9 dicembre, chi aspira a diventare Ospite d'onore ufficiale di Londra dovrà descrivere in 70 parole la giornata perfetta a Londra, corredata da un breve filmato o immagine, e quindi inviare il tutto a Visitlondon.com. L'unico requisito: avere superato i 18 anni di età! Per ulteriori informazioni e per il regolamento completo visita www.visitlondon.com/guest

Affrettati, l'Ospite d'Onore di Londra puoi essere tu!