1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Auguste Rodin, universalmente considerato il progenitore della scultura moderna, è il protagonista di questa mostra in corso alla Courtauld Gallery di Londra. Fino al 22 Gennaio 2017.

Mostra Auguste Rodin Londra

Auguste Rodin (1840-1917) Seated nude folding forward 1910/11 Pencil with stump on paper, 23.5 x 38.3 cm Musée Rodin Paris, France

L'esibizione, organizzata in collaborazione con il Musée Rodin di Parigi, è la prima in assoluto che si sia occupata quasi esclusivamente dell'interesse di Rodin per la danza e per i movimenti acrobatici estremi tipici dei ballerini.

Auguste Rodin (1840-1917) è stato il più grande interprete della scultura nel XIX secolo. Nato a Parigi e indirizzato a studi artistici, venne respinto dall'Accademia delle Belle Arti e iniziò a lavorare come decoratore e scultore. I suoi primi lavori, già caratterizzati dall'uso del non finito (alla maniera di Michelangelo), furono rifiutati dal Salon. Rodin ebbe una capacità unica di plasmare l'argilla creando superfici complesse, vigorose e profonde. Molte delle sue opere più famose alla sua epoca furono spesso criticate in quanto si scontravano con la tradizione scultorea figurativa dominante, secondo la quale le opere dovevano essere decorative, stereotipate o strettamente riferibili a tematiche conosciute. La grande originalità del lavoro di Rodin sta nell'essere partito dai temi mitologici e allegorici tradizionali per modellare le figure umane con realismo, esaltando il carattere e la fisicità dell'individuo.



La forza innovativa e la genialità delle sculture di Rodin venne riconosciuta solo a partire dal 1880. Da allora Rodin portò a termine numerose commissioni pubbliche e private: nel suo prestigioso studio produsse continuamente grandi sculture in bronzo e marmo, commissionategli da tutto il mondo.  A parte le opere più importanti, universalmente conosciute ed aprezzate, come Il Bacio (1882) e il Pensatore (1903), il lavoro di Rodin si caratterizzò anche per una vena più intima e privata, attraverso la quale potè sviluppare la sua grande passione per la conoscenza e la rappresenzazione del movimento, espressa in disegni e in sculture di piccole dimensioni. I curatori di questa mostra, hanno voluto indagare proprio quest'ultimo aspetto dell'opera di Rodin, concentrandosi sull'interesse dell'artista per la danza e per i corpi in movimento che assumono pose acrobatiche estreme.

Alla Courtauld Gallery sono esposte una serie di bellssime sculture sperimentali, conosciute come 'I Movimenti della Danza' realizzate nel 1911, che offrono ai visitatori un'opportunità unica per comprendere con facilità i particolari metodi di lavoro di Rodin. Possiamo ammirare sculture (quasi mai esposte) in terracotta e gesso di atleti che saltano, si allungano, danzano e producono torsioni estreme, presentate accanto a una serie di preziosi disegni in cui Rodin studia e rappresenta i movimenti, le tecniche e le nuove forme di danza contemporanea. Tra questi ritroviamo anche diversi schizzi dei modelli acrobatici che posarono per lui nel suo studio, così come alcuni danzatori del corpo di ballo reale cambogiano ritratti quando erano a Parigi. Mentre molti dei disegni rappresentanti la danza sono stati pubblicati più volte nel corso della vita di Rodin, le piccole sculture dei ballerini sono state esposte raramente e furono ammirate solo da una stretta cerchia di amici e sostenitori dell'artista.

La mostra offre quindi un'occasione unica per vedere opere poco conosicute di Rodin, parte di un grande progetto finale dal quale si evince chiaramente che gli ultimi anni della sua vita furono dedicati quasi eslcusivamente a sperimentazioni giocose e dinamiche

Auguste Rodin, universalmente considerato il progenitore della scultura moderna, è il protagonista di questa mostra in corso alla Courtauld Gallery di Londra. Fino al 22 Gennaio 2017.

Rodin and Dance: The Essence of Movement

Auguste Rodin (1840-1917) Dance Movement D c. 1911 Terracotta, 35.3 x 25cm Musée Rodin Paris, France

Rodin and Dance: The Essence of Movement

Fino al 22 gennaio 2017

Aperta tutti i giorni, dalle 10:00 alle 18:00 (ultimo ingresso 17:30)

Biglietto adulti £ 9.50

Courtauld Gallery

Somerset House Strand, WC2R 1LA, London

Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto